100 Parcels
Amazon
    

Amazon - Tracciare Pacco e Spedizione

Tenete traccia dei pacchi e delle spedizioni Amazon con il nostro servizio gratuito! Tutto quello che dovete fare per rintracciare il vostro pacco è inserire il numero di tracking, e poi il servizio saprà la sua posizione in tempo reale.

Come posso tracciare il mio pacco Amazon con 100Parcels.com?

  1. Scoprite il numero di tracking del vostro pacco;
  2. Inserisci il numero di tracking del tuo pacco nel campo in alto nella pagina;
  3. Attendere che il servizio controlli i dati del pacco, non ci vorrà molto;
  4. Guardate i risultati della ricerca e condivideteli con i vostri amici sui social network;
  5. Se inserisci il tuo indirizzo e-mail, possiamo inviarti automaticamente i cambiamenti di stato del tuo pacco senza la tua partecipazione.

Amazon - informazioni sul negozio online

Amazon.com, Inc. è una multinazionale americana conglomerata tecnologica con sede a Seattle, con 750.000 dipendenti. Si concentra su e-commerce, cloud computing, streaming digitale e intelligenza artificiale. È considerata una delle Big Four tech company, insieme a Google, Apple e Microsoft. È stata definita "una delle forze economiche e culturali più influenti del mondo".

Amazon è nota per il suo disgregamento di industrie consolidate attraverso l'innovazione tecnologica e la scala di massa. È il più grande mercato online del mondo, il più grande provider di AI assistant provider e la piattaforma di cloud computing, misurata in base ai ricavi e alla capitalizzazione di mercato. Amazon è la più grande azienda Internet per fatturato nel mondo. È il secondo più grande datore di lavoro privato negli Stati Uniti e una delle aziende più preziose al mondo.

Amazon è stata fondata da Jeff Bezos a Bellevue, Washington, nel luglio 1994. L'azienda ha iniziato come mercato online di libri, ma in seguito si è espansa per vendere elettronica, software, videogiochi, abbigliamento, mobili, cibo, giocattoli e gioielli. Nel 2015, Amazon ha superato Walmart come il rivenditore più prezioso degli Stati Uniti per capitalizzazione di mercato. Nel 2017, Amazon ha acquisito Whole Foods Market per 13,4 miliardi di dollari, aumentando notevolmente la presenza di Amazon come rivenditore di mattoni e mortai. Nel 2018, Bezos ha annunciato che il suo servizio di consegna in due giorni, Amazon Prime, ha superato i 100 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Amazon distribuisce download e streaming di video, musica e audiolibri attraverso le sue consociate Prime Video, Amazon Music e Audible. Amazon ha anche un braccio editoriale, Amazon Publishing, uno studio cinematografico e televisivo, Amazon Studios, e una filiale di cloud computing, Amazon Web Services. Produce elettronica di consumo, tra cui lettori Kindle, tablet Fire, Fire TV e dispositivi Echo. Inoltre, le acquisizioni di Amazon includono Ring, Twitch, Whole Foods Market e IMDb. Tra le varie polemiche, l'azienda è stata criticata per l'eccesso di sorveglianza tecnologica, la cultura del lavoro iper-competitiva e impegnativa, l'elusione fiscale e le pratiche anticoncorrenziali.

Storia

Jeff Bezos ha fondato Amazon nel luglio 1994. Ha scelto Seattle per il suo talento tecnico, dato che lì si trova Microsoft. Nel maggio 1997, l'organizzazione è diventata pubblica. L'azienda ha iniziato a vendere musica e video nel 1998, e in quel momento ha iniziato a operare a livello internazionale acquisendo venditori online di libri nel Regno Unito e in Germania. L'anno successivo, l'organizzazione ha venduto anche videogiochi, elettronica di consumo, articoli per la casa, software, giochi e giocattoli oltre ad altri articoli.

Nel 2002, la società ha dato vita ad Amazon Web Services (AWS), che ha fornito dati sulla popolarità del sito web, sui modelli di traffico Internet e altre statistiche per i marketer e gli sviluppatori. Nel 2006, l'organizzazione ha ampliato il proprio portafoglio AWS quando sono stati resi disponibili Elastic Compute Cloud (EC2), che noleggia la potenza di elaborazione del computer e Simple Storage Service (S3), che noleggia l'archiviazione dei dati via Internet. Nello stesso anno, l'azienda ha iniziato la Fulfillment by Amazon che gestiva l'inventario degli individui e delle piccole aziende che vendevano i loro beni attraverso il sito internet aziendale. Nel 2012, Amazon ha acquistato Kiva Systems per automatizzare la sua attività di gestione dell'inventario, acquistando la catena di supermercati Whole Foods Market cinque anni dopo, nel 2017.