100 Parcels
DPD
     016050025777690   

DPD - Tracciare Pacco e Spedizione

Tenete traccia dei pacchi e delle spedizioni DPD con il nostro servizio gratuito! Tutto quello che dovete fare per rintracciare il vostro pacco è inserire il numero di tracking, e poi il servizio saprà la sua posizione in tempo reale.

Come posso tracciare il mio pacco DPD con 100Parcels.com?

  1. Scoprite il numero di tracking del vostro pacco;
  2. Inserisci il numero di tracking del tuo pacco nel campo in alto nella pagina;
  3. Attendere che il servizio controlli i dati del pacco, non ci vorrà molto;
  4. Guardate i risultati della ricerca e condivideteli con i vostri amici sui social network;
  5. Se inserisci il tuo indirizzo e-mail, possiamo inviarti automaticamente i cambiamenti di stato del tuo pacco senza la tua partecipazione.

DPD - informazioni sul vettore

DPDgroup è un servizio di consegna pacchi internazionale per pacchi compatibili con lo smistatore di peso inferiore a 30 kg che consegna ogni giorno 5,3 milioni di pacchi in tutto il mondo. I suoi marchi sono DPD, Chronopost, Seur e BRT. L'azienda ha sede in Francia e opera principalmente nel mercato dei corrieri espresso su strada.

I servizi di DPDgroup sono disponibili in Europa, Asia, Sud Africa, India, Brasile e diversi altri paesi del mondo, direttamente o attraverso partnership.

DPDgroup è di proprietà di La Poste, la rete di distribuzione internazionale gestita dal servizio postale pubblico francese.

Nel 2019 DPDgroup ha consegnato 1,3 miliardi di pacchi in tutto il mondo e ha realizzato ricavi per 7,8 miliardi.

Storia

Prima di DPDgroup: la creazione di una rete di trasporto espresso all'interno del Groupe La Poste.

Negli anni '80, Le Groupe La Poste ha dato origine alle sue attività di trasporto espresso con la creazione di Chronopost nel 1985.

Nel 1999, Le Groupe La Poste ha creato GeoPost per consolidare le sue attività di trasporto espresso e di consegna pacchi. Negli anni 2000, GeoPost ha effettuato una serie di acquisizioni riguardanti gli operatori del trasporto in vari mercati europei.

Nel novembre 2000 GeoPost ha acquistato il servizio pacchi della britannica Parceline e dell'irlandese Interlink per circa 277 milioni di dollari. Nel 2008 è stato rinominato Dynamic Parcel Distribution.

Nel 2001 GeoPost è diventata il principale azionista di DPD, società creata nel 1977 ad Aschaffenburg, Germania Ovest (Deutscher Paketdienst fino a gennaio 2008, poi Dynamic Parcel Distribution). Nello stesso anno, GeoPost ha acquisito la società britannica Parceline che è stata rinominata DPD nel marzo 2008.

GeoPost ha poi effettuato acquisizioni successive:

  • Nel 2004, il 40% di Seur Internacional, l'operatore privato numero 1 in Spagna.
  • Nel 2006, Exapaq (ora DPD France).
  • Nel 2009, Pickup Services, società specializzata nella gestione di punti di prelievo e di consegna.
  • Nel 2011, il 75% di DPD Laser in Sud Africa e il 35% di Lenton a Hong Kong.
  • Nel 2013, il 40% di DTDC, la seconda rete di consegna pacchi in India.
  • Nel 2014, Siodemka, il principale operatore del mercato polacco.
  • 2015: la creazione di DPDgroup

Nel 2015 GeoPost ha riunito sotto un unico ombrello i marchi DPD, Chronopost e Seur: DPDgroup. In questa occasione, Exapaq è diventata DPD France e il logo di Chronopost è stato modificato per mostrare che faceva parte di DPDgroup.

Nel 2016 DPDgroup ha incrementato le proprie partecipazioni all'interno del network DPD - tra cui l'acquisizione del controllo del 100% di DPD in Germania - e ha acquisito una partecipazione del 60% in JadLog (società brasiliana).

Nel 2017, DPDgroup ha aumentato la sua partecipazione nella rete Seur all'87%, ha completato l'acquisizione di Stuart (società francese) e ha acquisito il 37,5% di BRT (società italiana).

Nel 2018 la partecipazione nella rete SEUR è stata portata al 94% e DPDgroup ha acquisito una partecipazione di minoranza in Ninja Van, specialista nell'ultimo miglio nel Sud-Est asiatico.

Nel 2019, DPDgroup diventa il principale azionista di BRT aumentando la sua quota di capitale all'85% e acquisendo la maggioranza di Lenton, il fornitore di servizi transfrontalieri con sede in Asia.

DPDgroup opera nel mercato della consegna di pacchi leggeri (meno di 31,5 kg), tipicamente denominato mercato "CEP" (corriere, espresso e pacchi). Il mercato CEP si differenzia dai servizi di corriere (che non richiedono un centro di smistamento) e dal trasporto merci (che richiede diverse persone o attrezzature per la gestione dei pacchi).

DPDgroup opera nei diversi sotto-segmenti del mercato CEP, definiti secondo i seguenti criteri:

  • tempi di consegna: DPDgroup opera nel segmento dei pacchi standard o differiti (senza tempi di consegna garantiti, che vanno dalle 24 alle 72 ore a seconda della destinazione) e nel segmento dei pacchi espresso (consegna garantita il giorno successivo sul mercato domestico e consegna da un giorno all'altro per quelli internazionali).
  • copertura geografica: DPDgroup è specializzata nelle consegne nazionali nei mercati in cui è presente (consegna a livello nazionale) e nelle consegne intraeuropee. Si sta espandendo anche nel mercato intercontinentale.
  • natura del mittente e del destinatario: DPDgroup copre i flussi di pacchi tra imprese (BtoB), tra consumatori (CtoC), da impresa a consumatore (BtoC) e da consumatore a impresa (CtoB).

DPDgroup opera principalmente in Europa, con una presenza diretta in 23 paesi:

  • con il marchio DPD (in Austria, Belgio, Croazia, Estonia, Francia, Portogallo, Germania, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Polonia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera, Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Regno Unito, Romania, Ungheria).
  • con il marchio Chronopost (in Francia).
  • con il marchio Seur (in Spagna).
  • con il marchio BRT (Italia) dove viene offerto anche un servizio di spedizioni pesanti internazionali.

La società opera anche attraverso partecipazioni in società (in particolare Speedy in Bulgaria) o partnership commerciali in altri paesi europei (in particolare con Nova Poshta in Ucraina e con PostNord nei paesi nordici).

Al di fuori dell'Europa, DPDgroup è presente anche al di fuori dell'Europa:

  • in Bielorussia, Kazakistan e Russia (con il marchio DPD).
  • in Brasile (60% a Jadlog).
  • in India (43% in DTDC).
  • in Turchia (25% in Yurtici Kargo).
  • nel Sud-Est asiatico (65% a Lenton, e 32,6% a Ninja Van).
  • in Marocco, Burkina Faso e Mauritius (con il marchio Chronopost).
  • in Egitto (20% a Bosta).
  • in Sud Africa (sotto DPD Laser).

Infine, per quanto riguarda i flussi internazionali di importazione ed esportazione, DPDgroup si sta posizionando nel mercato delle spedizioni attraverso la controllata Tigers (partecipata al 72%), uno spedizioniere internazionale che opera in Asia (Cina), in Australia, negli Stati Uniti e in Europa.